Premio “Paolo Borsellino, Eroe Italiano”

Istituito a Catania nel 2009, per mantenere vivi l’esempio e la memoria di Paolo Borsellino, vessillo di legalità nell’implacabile lotta contro la mafia, il Premio è organizzato dalla vicepresidenza vicaria del Consiglio comunale di Catania, dagli Amici della Musica di Catania e dall’associazione La Contea, con il patrocinio dell’assessorato al Turismo della Regione Siciliana e in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini.

Domani 30 novembre alle 18 il Teatro Massimo Bellini ospiterà l’edizione speciale del Premio, che vuole testimoniare il ruolo che la cultura ha nella lotta a Cosa Nostra e e ricordare come la musica, nella nostra storia nazionale, ha sempre rappresentato un fattore di diffusione di valori e sentimenti di crescita morali, etici, e spirituali.

Ecco perché sulla base della filosofia ispiratrice del premio, si è voluto premiare il Maestro Riccardo Muti al fine di sottolineare gli altissimi meriti che nel campo della musica fanno, del maestro Muti, uno dei personaggi più rappresentativi, in Italia e nel mondo, dei valori che la musica, quale elevatissima manifestazione artistica, è in grado di trasmettere. In occasione dei 150 anni d’unità nazionale, Muti è un bel esempio del ruolo dirompente che la cultura ha per sconfiggere la mafia ed i suoi condizionamenti.

Quando? 30 novembre 2011 Ore 18
Dove? Teatro Massimo Bellini, piazza Teatro Massimo, Catania
Per info 328 3805160