Elisa Bonacini

Foto Elisa Bonacini

Elisa Bonacini è un’archeologa, laureata in Lettere Classiche con indirizzo Archeologico (2001) e in Valorizzazione dei Beni Archeologici (2010), specializzata in Archeologia Classica (2005) e Dottoranda in Scienze Umanistiche e dei Beni Culturali (dal 2011) presso l’Università degli Studi di Catania con un progetto sulla valorizzazione digitale del patrimonio culturale della sua città.

Collabora in qualità di consulente scientifico esterno con le Soprintendenze BB.CC.AA. di Catania e di Siracusa da oltre un decennio e ha condotto studi inerenti l’età imperiale e tardo romana nell’area centro-orientale della Sicilia, pubblicando numerosi articoli scientifici e alcune monografie (Il territorio calatino nella Sicilia imperiale e tardoromana, British Archaeological Reports, International Series 1694, Oxford 2007) e Il borgo cristiano di Licodia Eubea (Uniservice, Trento 2008).

In seguito al proseguimento degli studi per il conseguimento della seconda laurea in Valorizzazione dei Beni Archeologici, da qualche anno si occupa delle problematiche connesse alla valorizzazione culturale attraverso le nuove tecnologie, con un’attenzione rivolta anche agli aspetti del marketing culturale e dell’economia della cultura. I suoi maggiori contributi scientifici in quest’ambito sono tre volumi (Il museo contemporaneo, fra tradizione, marketing e nuove tecnologie, Aracne, Roma 2011; Nuove tecnologie per la fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale, Aracne, Roma 2011; La visibilit@ sul web del patrimonio culturale siciliano. Criticità e prospettive attraverso un survey on-line. Con Guida multimediale ai musei siciliani sul web, Giuseppe Maimone Editore, Catania 2012).

Contatti: